Logo La tua esperienza di lusso nel Chianti

Blog Post

Diciottesimo a tema Halloween

Oct-13-2019

Diciottesimo a tema Halloween 


Come festeggiare il diciottesimo compleanno se sei nato ad Ottobre


Siete alla ricerca di un'idea originale per festeggiare un diciottesimo compleanno che si distingua da quello di tutti i vostri amici e che sia degno di essere ricordato?


Beh che dire, organizzare una festa a tema potrebbe essere sicuramente l'opzione migliore, ma identificare il tema giusto non è così facile come sembra, soprattutto perché le opzioni sono tante.


Tuttavia, per coloro che sono nati verso gli ultimi giorni del mese di ottobre, la cosa si semplifica perché potrebbe essere molto divertente organizzare un diciottesimo a tema Halloween!


Piaciuta l'idea? Lo sapevo! Scommetto che adesso ti staranno girando in testa milioni di domande del tipo “come posso rendere la festa davvero terrificante?”, ma soprattutto... “da dove comincio per organizzarla?!”.


Tranquilla, ci penso io. Fai un respiro profondo e continua la lettura, perché qui di seguito ti darò un sacco di spunti originali per dar vita ad una festa da paura!



Decorazioni e musica per la festa

Per organizzare una festa a tema che funzioni, la parte più importante riguarda la scelta dei costumi, ma soprattutto delle decorazioni.


In questa occasione avrete la possibilità di dare libero sfogo alla vostra fantasia, trasformando la location scelta per l'evento in un vero e proprio castello dell'orrore.


Punta sul nero e riempi la struttura di lapidistreghe e fantasmi. Gioca con le luci soffuseAppendi pipistrelliragnifantasmi e ragnatele sui muri. Posiziona qualche scheletrocandele e zucche qua e là e il gioco è fatto.


Da non sottovalutare però anche l'importanza della musica! Identificare la playlist giusta è fondamentale per la creazione di un'atmosfera da brividi.


Per accogliere gli invitati usa effetti sonori ad hoc che troverai facilmente su internet, come porte che scricchiolano o risate sataniche e poi fai partire canzoni da brividi. Scarica anche le colonne sonore dei tipici film di paura come Profondo Rosso o Venerdì 13, così sì che creerai un grande spavento!



Menù per la festa

Dopo aver accolto gli ospiti creando un'atmosfera di mistero e paura, ecco che arriva il momento in cui finalmente si mangia!


Sembrerà una sciocchezza, ma anche in questo caso è importante non essere banali e organizzare il tutto in modo tale che il tema di Halloween si rifletta anche sul cibo e le bevande.


Prova a servire nella penombra un aperitivo spaventoso, con cocktail colorati da coloranti naturali che richiamano veleni e sangue, invasi da vermetti (di caramella), cubetti di ghiaccio e una pupilla (finta) che vi spia! Avvolgi le bottiglie di vino in garze mediche e ragnatele e scrivi sulle etichette: veleno.


Come finger food porta in tavola pizzette con gli occhi, wurstel mummificati e tartine a forma di fantasmi, seguiti poi da un primo piatto come il risotto alla zucca e da tanti dolcetti ispirati ai mostri di Halloween per concludere il pasto e accompagnare il pezzo forte della serata... la torta!


Affidati al tuo pasticcere di fiducia o informati su qualcuno che sappia creare torte sceniche all'americana. Ti assicuro che i tuoi sforzi e il tuo impegno verranno apprezzati molto!


Clicca su contattaci e manda una e-mail

  Contattaci  


Articolo scritto da: Costanza Fabbri

lascia un commento